venerdì 29 gennaio 2010

DI ME, DI ALTRI ANCORA - IL TOUR, DI BEPPE COSTA



Quelle di Beppe Costa non sono poesie, ma un unico Poema d'amore per la vita, una sorta di "Cantico dei Cantici" post-moderno.
Adele Cambria


e così è del suo prossimo tour, non una serie di date, ma un unico grande evento: INCONTRI POETICI E NON SOLO:

.Giovedì 4 febbaio alla Trattoria N°1
in via Pellegrini 2, 37022 Fumane di Valpolicella (VR)
incontro organizzato da Alessandro Assiri
che a partire alle ore 20:00 conduce "Il gusto del parlare"
con Fabio Barcellandi, Eros Olivotto e Monica Ferretti
(sarà con noi Beppe Costa).

.Venerdì 5 febbraio allo Spazio Tadini
in via Jommelli 24, 20131 Milano
incontro organizzato da Fabio Barcellandi
a partire dalle ore 18:30
spettacolo di BEPPE COSTA
"Di me, di altri ancora" con Tamer Abdalla al pianoforte.

.Sabato 6 febbraio al Caffè Galeter
in via Guerzoni 92h, 25018 Montichiari (BS)
incontro organizzato da Andrea Garbin
a partire dalle ore 21:00
spettacolo di BEPPE COSTA
"Anche ora che la luna" con Tamer Abdalla al pianoforte
musiche di Giovanni Renzo.

.Domenica 7 febbraio al Caffè Modì
in via San Giorgio, 46100 Mantova
incontro organizzato da Andrea Garbin
a partire dalle ore 19:00
spettacolo di BEPPE COSTA
"Anche ora che la luna" con Tamer Abdalla al pianoforte
musiche di Giovanni Renzo.

.Mercoledì 10 febbraio al Caffé Letterario
viale Antonio Fratti, 20, 43100 Parma
incontro a cura de "L'Arte Liberata"
a partire dalle ore 21:00
spettacolo di BEPPE COSTA
"Di me, di altri ancora" con Ilaria Cavalca al pianoforte.

mercoledì 20 gennaio 2010

DINO CAMPANA, INEDITI



21 Gennaio 2010 - DINO CAMPANA, INEDITI, Genova

Genovainedita Cultura, Immaginecolore.com, Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura

Presentano:

DINO CAMPANA, INEDITI
LETTI E TRADOTTI DA CHRISTOPHE MILESCHI

Interviene Francesco Macciò
Letture di Chiara Daino
Giovedì 21 gennaio 2010 alle ore 17:45
presso la Sala del Camino di Palazzo Ducale
Genova

martedì 19 gennaio 2010

C'era una volta la poesia: Il workshop su Poesia e nuovi media. Call for contributors.



“C'era una volta nella Poesia on line”
una mappatura emozionale del contemporaneo.

Stiamo assistendo ad un profondo mutamento della diffusione della Poesia in rete, non possiamo non considerare conclusa l'evoluzione del mezzo blog che solo qualche anno fa è riuscito a riportare tante persone verso questa forma di letteratura. Oggi le sfide sono differenti, i mezzi utilizzabili sono differenti: di sicuro c'è la necessità che la Poesia si ridefinisca nel territorio urbano e nel maggior numero possibile di territori abbattendo gli steccati e le resistenze che troppe volte osserviamo. Ma se stiamo vivendo una crisi, questa è della Poesia o piuttosto dei poeti? Cosa possiamo fare per portare a quante più persone possibili le migliori opere e i migliori autori contemporanei? Vogliamo incontrarci, condividere le esperienze, lavorare per il bene della Poesia italiana come già in questi anni abbiamo fatto quotidianamente.

24 Aprile 2010. Ore 15/19. Verona – Centro Turistico Giovanile, Via S. Maria in Chiavica 7

lettereanessuno.splinder.com
universopoesia.splinder.com

lunedì 11 gennaio 2010

LUCE ALL’INTERO di Franco Tutino - presentazione



Sabato 16 gennaio alle ore 18, presso lo spazio Vista Arte e Comunicazione, in Via Ostilia 41 (zona Colosseo) a Roma, Soqquadro e Vista presentano la raccolta di poesie LUCE ALL’INTERO di Franco Tutino.

Light
il Book trailer della silloge di Franco Tutino "Luce all'intero (Light to the immensity)"
Click Here to View The Video Titled: Light

Il libro viene presentato all’interno della mostra fotografica “Gli Odori dei Mestieri” degli artisti: Federico Bernini, Valeria Bulla, Eleonora De Blasio, Mosè Ferrari, Attilia Franchi, Michele Lombardo, Loredana Matteoli e Paolo Schifano.

Organizzazione e commenti di Marina Zatta.

Al termine, aperitivo!

venerdì 8 gennaio 2010

BEPPE COSTA, "DI ME, DI ALTRI ANCORA" (1,2,3...)

Con l'assistenza di Caterina Intelisano, ho imparato a realizzare il primo dei video dedicati a quanti poeti, attori, musicisti in questi ultimi anni mi sono stati vicini.

Poeti 1. Chiara

a Chiara Daino in: "DI ME, DI ALTRI ANCORA", di prossima pubblicazione - La musica è di Giovanni Renzo



dita sognate cariche d'elettricità
mentre parole trasmettono a tutto il corpo

e sostengono il cuore a una promessa

ti rivedrò senza paura alcuna
e batterà ancora senza fretta il cuore

a ogni verso lasci senza fiato
e l'anima vola a un'età

che non ha rimedi
come incanto però la pelle d'oca

ogni volta che guardo

ma dimmi è nell'attimo che fugge
dimmi se possibile

quante anime io possa avere
se ancora continuo a rivedere

quella ripida strada
tutta salite dove i piedi faticano
ma il cuore vola


Poeti 2. "Il quadro" a Mariaelisa Giocondo

Realizzazione e musica: Giuliano Perticara, amico, poeta, musicista e blogmaster, senza il quale non sarei su internet; dedicato a Mariaelisa Giocondo, poetessa, che insieme a Fabio Barcellandi mi sta aiutando a ricostruire la mia storia.



ecco così
guardarti
mentre arrivi
tragica e potente
dentro di me
che quasi più non ero

e proprio no
non pensavo
che al tramonto potesse accadere

ma
mi basta
mi basti

la vita estrema
fermarla coi tuoi occhi e le righe
semplici e forti
a volte dure
per dirmi
fai di me tutto quello che vuoi

se la ascolti sappi che sei tu
un quadro di te
affisso
alla parete del cuore

il cielo non sarebbe bastato


Poeti 3. Fabio Barcellandi

Fabio Barcellandi.
Musica di Giovanni Renzo
Poche parole da aggiungere. Fabio è sperare che la poesia non muoia, malgrado i poeti se ne vadano.
Lui, come Mariaelisa ed altri, sono arrivati da me, cercando la persona più cara e controversa - che rimarrà sempre nella mia vita - il poeta Dario Bellezza. Per lui, per Dario, avevo imparato ad usare internet e myspace. Insieme abbiamo e continueremo a incontrare i poeti e la poesia. A qualsiasi costo e con qualunque sacrificio. Non c'è rivoluzione senza la poesia.



Fabio è poeta perché scrive versi?
Fabio è poeta perché ama i poeti!
è poeta per come respira e si ammala?
poeta per come muove i passi!
è poeta perche vive i poeti!
e questo è raro
allora Fabio è fingitore?
come il poeta
o mente sapendo di mentire?
il solo modo per Fabio di saperlo
è di continuare a scrivere per non morire