venerdì 8 gennaio 2010

BEPPE COSTA, "DI ME, DI ALTRI ANCORA" (1,2,3...)

Con l'assistenza di Caterina Intelisano, ho imparato a realizzare il primo dei video dedicati a quanti poeti, attori, musicisti in questi ultimi anni mi sono stati vicini.

Poeti 1. Chiara

a Chiara Daino in: "DI ME, DI ALTRI ANCORA", di prossima pubblicazione - La musica è di Giovanni Renzo



dita sognate cariche d'elettricità
mentre parole trasmettono a tutto il corpo

e sostengono il cuore a una promessa

ti rivedrò senza paura alcuna
e batterà ancora senza fretta il cuore

a ogni verso lasci senza fiato
e l'anima vola a un'età

che non ha rimedi
come incanto però la pelle d'oca

ogni volta che guardo

ma dimmi è nell'attimo che fugge
dimmi se possibile

quante anime io possa avere
se ancora continuo a rivedere

quella ripida strada
tutta salite dove i piedi faticano
ma il cuore vola


Poeti 2. "Il quadro" a Mariaelisa Giocondo

Realizzazione e musica: Giuliano Perticara, amico, poeta, musicista e blogmaster, senza il quale non sarei su internet; dedicato a Mariaelisa Giocondo, poetessa, che insieme a Fabio Barcellandi mi sta aiutando a ricostruire la mia storia.



ecco così
guardarti
mentre arrivi
tragica e potente
dentro di me
che quasi più non ero

e proprio no
non pensavo
che al tramonto potesse accadere

ma
mi basta
mi basti

la vita estrema
fermarla coi tuoi occhi e le righe
semplici e forti
a volte dure
per dirmi
fai di me tutto quello che vuoi

se la ascolti sappi che sei tu
un quadro di te
affisso
alla parete del cuore

il cielo non sarebbe bastato


Poeti 3. Fabio Barcellandi

Fabio Barcellandi.
Musica di Giovanni Renzo
Poche parole da aggiungere. Fabio è sperare che la poesia non muoia, malgrado i poeti se ne vadano.
Lui, come Mariaelisa ed altri, sono arrivati da me, cercando la persona più cara e controversa - che rimarrà sempre nella mia vita - il poeta Dario Bellezza. Per lui, per Dario, avevo imparato ad usare internet e myspace. Insieme abbiamo e continueremo a incontrare i poeti e la poesia. A qualsiasi costo e con qualunque sacrificio. Non c'è rivoluzione senza la poesia.



Fabio è poeta perché scrive versi?
Fabio è poeta perché ama i poeti!
è poeta per come respira e si ammala?
poeta per come muove i passi!
è poeta perche vive i poeti!
e questo è raro
allora Fabio è fingitore?
come il poeta
o mente sapendo di mentire?
il solo modo per Fabio di saperlo
è di continuare a scrivere per non morire
Posta un commento