giovedì 6 marzo 2014

Manifest'Azioni dal Sottosuolo (Seam Edizioni 2014)

Autori Vari: Inediti rari e diversI 
ISBN: 9788881795185, pag. 70, € 10,00

“la bellezza non può essere veloce, la bellezza è lenta,

la bellezza è prossima alla morte”.

Il Movimento dal sottosuolo è un gruppo di artisti che agisce
principalmente nelle province di Mantova e Brescia e che ha
come luogo di ritrovo il Caffè Galeter di Montichiari (BS).
Questo libro raccoglie una parte dei documenti realizzati nel
periodo che va dal 2008 al 2013 durante il quale il gruppo
ha creato e organizzato eventi a scopo di sensibilizzazione e
di avvicinamento alla poesia, documenti utilizzati nelle numerose
Manifest’Azioni dal Sottosuolo, cui hanno aderito e
partecipato Fabrizio Arrighi, Luca Artioli, Alessandro Assiri,
Fabio Barcellandi, Stefania Battistella, Alcide Bava, Viorel
Boldis, Bruna Bottesini, Beppe Costa, Igor Costanzo, Vilma
Dolmella, Andrea Garbin, Miodrag Golubovic, Maximilian
Gonzales, Fabrizio Grigo Contini, Valbona Jakova, Marusca
Leali, Lorenzo Mari, Giovanni Mauro, Valeria Oradini, Valeria
Raimondi, Mariachiara Salvi, Antiioche Tambre Tambre.







dall'introduzione:

Alichino (Fabrizio Grigo Contini) sfida la morte (Fabio Barcellandi).
Piazza di Acqualunga (BS)
[Nell’autunno del 2007 Andrea Garbin apre la porta del Caffè Galeter, in Montichiari (BS). È lì per depositare sul banco delle pubblicità un volantino che promuove la presentazione del suo primo libro di poesie, a Castel Goffredo (MN), insieme a Luca Artioli.
Parlando con Maria Chiara Salvi, figlia della titolare, e già curatrice degli eventi musicali e artistici nasce l’idea di proporre una programmazione letteraria. Nascono dunque così, un po’ per caso, i presupposti alla nascita del Movimento.
Ma cos'è il Movimento dal Sottosuolo?
All'inizio ci sono solo una rassegna di eventi e alcuni seguaci interessati a qualcosa che in provincia ancora non esiste: un luogo d’incontro dove autori e artisti possano ascoltare e ascoltarsi e, soprattutto, dare libero sfogo alle loro idee. Con Garbin e Artioli ci sono Lorenzo Mari e Giovanni Mauro. Tutti e quattro vengono dall'esperienza de La confraternita dell’uva, gruppo di scrittori mantovani.
È il periodo in cui vanno di moda i blog, gruppi virtuali in continua crescita.
Se da un lato questo mezzo offre grandi possibilità comunicative, dall'altro lascia scoperto un nodo cruciale e assolutamente indispensabile allo sviluppo e alla diffusione della cultura nel territorio. Proprio da questa carenza nasce l’idea di ri-creare un luogo fisico d’incontro, e il Caffè Galeter si presta perfettamente.]

Moviment'Azione dal Sottosuolo



Il sito del Movimento dove puoi associarti e \o acquistare il libro
o sul sito della SEAM

Posta un commento