venerdì 9 maggio 2014

Jack Hirschman Premio alla Carriera a Moniga del Garda

Jack Hirschman Premio alla CarrieraMoniga del Garda 2° edizione


Uno dei maggiore poeti del mondo, il quarto poeta Laureato di San Francisco sarà il protagonista assoluto della seconda edizione del Premio alla Carriera del Comune di Moniga del Garda (BS): 
giovedì 15 maggio alle ore 21
nell’occasione del volume edito dalla Seam Edizioni‘Jackissimo’


Sarà Jack Hirschman il protagonista assoluto della seconda edizione del Premio alla Carriera organizzato da Igor Costanzo, il comune di Moniga del Garda e l’Assessorato alla Cultura. Questo premio consegnerà, anno dopo anno, ad una o più personalità che si sono distinte in campo nazionale e internazionale nel mondo delle arti, della letteratura, della musica, dello sport. Il grande Poeta sarà anche sul lago di Garda nel corso del suo breve tour italiano organizzato da Casa della Poesia di Baronissi.

Giovedì 15 Maggio Hirschman sarà dunque a Moniga per ricevere il Premio alla Carriera e il dono che molti amici poeti italiani hanno pensato per festeggiare i suoi 80 anni: “Jackissimo”, volume edito dalla Seam Edizioni.

Insieme a lui, negli spazi offerti dal Comune, oltre a Igor Costanzo che ha ideato questo premio, ci saranno anche Beppe Costa e Stefania Battistella.
Non mancheranno le presenze istituzionali: a consegnare il Premio vero e proprio, infatti anche il primo cittadino Lorella Lavo e l’assessore alla Cultura Gloria Terzi.
Un’occasione più unica che rara, spiegano, “per consegnare un meritato riconoscimento a chi, con la sua poesia, il suo impegno civile ha segnato in tutto il mondo il più sentito messaggio contro la guerra.



“Un altro passo importante – spiegano infine Igor Costanzo e Beppe Costa –  che segue gli esperimenti culturali di cui Moniga è già stata protagonista, con artisti del calibro di Paul Polanski e Fernando Arrabal”. Aspettando, e sospirando, per il futuro Festival di Poesia che il Garda attende, e merita.
con A, Bava, curatrice di Jackissimo, Stefania Battistella,
io, Jack e Marco Cinque, autore delle foto, salvo questa che è di
Zingonia Zingone






Jack Hirschman, classe 1933, nasce a New York e cresce nel Bronx. Da giovane lavora per la Associated Press. A 19 anni riceve una lettera da Ernest Hemingway che verrà pubblicata come “Lettera a un giovane scrittore” sul New York Times alla morte del grande romanziere. Si laurea al City College di New York e consegue un Master e un Dottorato di ricerca all’Università dell’Indiana. Negli anni Sessanta insegna alla UCLA in California. È un docente molto amato dagli studenti e di grande carisma, ma viene licenziato per la sua attività contro la guerra del Vietnam. Hirschman decide allora che diventerà un’artista e un poeta.
Nel 1972 si trasferisce a San Francisco e inizia la sua lunga attività di poeta di strada e di poeta impegnato. Sebbene abbia da sempre rinunciato a pubblicare i suoi testi con grandi case editrici, il suo lavoro di poeta e traduttore è apparso in oltre 100 pubblicazioni.
Il suo testo più importante The Arcanes è stato pubblicato in Italia nel 2006 da Multimedia Edizioni.
Nello 
stesso anno Hirschman è stato nominato quarto poeta laureato di San Francisco.
La sua dedizione alla Poesia in tutte le sue accezioni - lirica, sociale, politica - fa di Hirschman uno dei poeti statunitensi più importanti e significativi.

















Per info: 365 500821 Turismo Moniga del Garda
Uff. stampa 3334395710


Per acquistare Jackissimo clicca qui
Per acquistare i libri di Jack clicca qui

Foto Marco Cinque, locandina; Progetto Stefiro



Posta un commento