domenica 13 luglio 2014

ContrAppunti perVersi: Tomaso Binga

ContrAppunti perVersi è una pubblicazione Pellicanolibri, 1990
13a parte

da È Vietato l'ingresso alla Poesia
(libro fatto a mano in 30 esemplari, 1983)

1.
Foto: Dino Ignani
il mio alito
è come una RONDINE
bianca e nera
che va e viene
su e giù
toma e poi
non toma più

2.
la GALLINA
ha partorito
un limone verde
con ghiaccio
poi becchettando
come una persona felice
getta in pasto
alla patria
il granoturco
perché ricco
di omini-acidi

3.
la GIUMENTA
si precipitò
impacchettata
nell'acqua di guerra
correva nella corrente
con gli zoccoli
dipinti di rosso
ed era ancora
vergine

4.
le VACCHE
per stabilire
l’identità
del proprio corpo
morirono di antichità
sui bianchi graffiti
NESSUNO
poteva permettersi
di smentire
la legittimità
della storia


di ContrAppunti perVersi sono ancora disponibili alcune copie, ordinabili sul sito dell'editore.
100 autori raccolti in volume da me curato, con la prefazione di Luigi Reina dell'Università di Salerno. E ha dato vita a una rassegna in via del Boschetto. 
Inizio a pubblicare alcune pagine dell'Antologia, partendo dalla grande autrice e amica Amelia Rosselli, (e via via tutti gli altri autori), con lei ho avuto diverse occasioni in Sicilia e qualcuna anche a Roma, di condividere la solitudine della poesia.
Tentammo, dopo esserci riusciti per Anna Maria Ortese, di fare applicare la Legge Bacchelli, ma non fece in tempo. Ignara che ne avrebbe goduto i vantaggi, si suicidò l'11 febbraio del 1996

Posta un commento