giovedì 4 settembre 2014

SOTT' 'E BOMBE. Napoli: venti autrici per ricordare le guerre

SOTT' 'E BOMBE

NAPOLI, Palazzo Caracciolo d'Oppido, via Carbonara 31

dal 10 al 17 settembre

Oltre settanta anni fa Napoli subì i terribili bombardamenti della seconda guerra mondiale, fu la città d'Italia più bombardata con un bilancio di 25.000 morti ed oltre 250.000 abitazioni distrutte, fino al settembre 1943 (pochi giorni prima delle quattro giornate) dagli anglo-americani e dall'ottobre '43 dai tedeschi. 

Contro la guerra ed ogni forma di violenza potremo ascoltare la voce di oltre venti autrici che si troveranno alle ore 18,30 da mercoledì 10, giovedì 11, martedì 16, mercoledì 17 settembre 2014 nelle cavità dell'antico acquedotto greco della Bolla, utilizzate durante la guerra come rifugio antiaereo, al di sotto del palazzo Caracciolo d'Oppido, in via Carbonara 31, luogo gestito dall'Associazione Culturale AGORÀ 



IL PROGRAMMA: 
Mercoledì 10: 

Cinzia Caputo, Floriana Coppola, Federica Giordano, Angela Schiavone, Viola Amarelli, Agi Berta; 

Giovedì 11 

Liliana Arena, Marcella Testa, Giustina Coppola, Carmen Gallo, Rita Pacilio, Anna Maria Pugliese; 
Martedì 16 
Paola Nasti, Ketti Martino, Enza Silvestrini, Vera D'Atri, Lory Nugnes, Elena Varriale; Mercoledì 17
Lisa Davide, Paola D'Agnese, Arianna Sacerdoti, Arianna Pastena, Federica Russo




per l'evento su facebook clicca qui
per maggiori informazioni infonapoliagora@libero.it 



Posta un commento