lunedì 27 aprile 2015

Gli alberi non scrivono poesie, con Silvano Agosti, Beppe Costa, Leonardo Onida

Cantiere Poetico 2015
per il "Maggio del Libri"





Vecchio Mercato Comunale
Viale Umberto, Sassari
Dalle ore 19:30

Evento inserito in "Maggio di libri" 
a cura della rete dei librai indipendenti.
Evento del Cantiere Poetico 2015

Presentazione del libro con la presenza dei tre Autori e la partecipazione di:
Stefano Flore, Rita Casiddu, Salvatore Delogu, Carlo Valle
Andrea Obinu, Carmela Arghittu, Leonardo Boscani


Gli alberi non scrivono poesie, non ne hanno bisogno.
Gli esseri umani a volte si, devono.
Questo libro nasce dall’amicizia, dalla passione e dalla voglia di stupore. Un’opera che raccoglie alcune poesie edite e inedite di tre “giovani scrittori” (uno giovanissimo) legati in modo speciale alla Sardegna, terra amata e vera responsabile della nascita di questo progetto editoriale che, grazie alle traduzioni in sardo e in inglese dei testi di Agosti-Costa-Onida, ha tutte le connotazioni di un’opera di respiro internazionale.
Il libro nasce dalla volontà comune dei tre autori di mettersi in cammino e raccontare qualcosa di sé attraverso i loro versi, insieme, osservando le loro parole trasformarsi in nuova poesia grazie alle traduzioni poetiche di Stefano Flore e Karen Costa. Sensibilità e stili diversi, musicalità di una lingua tra le più antiche del pianeta, percorsi, visioni del mondo, parole che acquisiscono nuova vita senza scordare la propria origine.
Poesie in italiano, sardo e inglese
Traduttori: Stefano Flore e Karen Costa

Per acquistare il libro clicca QUI
Posta un commento