martedì 20 maggio 2008

Casalotti, come sempre, assente. Un geniale Bevilacqua


Deluso? lo sapevo già!


La presenza di Autori quali Alberto Bevilacqua e degli Attori quali Arnoldo Foà e la figlia Orsetta (il motivo della maiuscola è ovvio), non sono bastati a fare accorrere in libreria più di qualche decina di ospiti del quartiere.
Molti di più hanno fatto chilometri pur di essere presenti ad una serata indimenticabile.

Una certa amarezza, certo, per non dire tanta! Anche perché, per molti anni, ho, anzi abbiamo sentita la lagna dei clienti abituali: "Perché non rifà quegli incantevoli incontri? con Monica Vitti o Fernanda Pivano?"
Bene, ho ricominciato con il risultato che proprio queste persone sono assenti e di lunedì che pizzerie e ristoranti sono chiusi. Sarà la tivvù, la chat, non credo. Credo che un certo disagio sia quello di farsi vedere dai vicini in libreria, seduti come comuni mortali, anziché nella villa o nella 4x4!
Chissà... io continuo, Don Chisciotte con la pancia! Grazie ai blog che segnalando la mia attività, portano qui nella periferia 'nobile' e 'alta' di Roma un po' di persone che godono alle mie feste.
Mi rincresce per gli altri!

Posta un commento